È il numero intero 9.711 divisibile per 2.293?

È 9.711 divisibile per 2.293?

Metodo 1. Dividere i numeri:

Un numero intero A è divisibile per un altro intero B, se dopo averli divisi, A : B, il resto è zero.


9.711 è divisibile per 2.293, se esiste un intero 'n' tale che:
9.711 = 'n' × 2.293.


I numeri sono dividendo con resto:


9.711 : 2.293 = 4 + 539;


Non esiste un intero 'n' tale che 9.711 = 'n' × 2.293.


9.711 non è divisibile per 2.293.


Nota:

1) Se sottrai il resto dell'operazione sopra, 539, dal numero iniziale, 9.711, otterrai come risultato un numero divisibile per il secondo numero, 2.293:


9.711 - 539 = 9.172;


9.172 = 4 × 2.293.


2) Se sottrai il resto dell'operazione precedente, 539, dal secondo numero, 2.293, e poi aggiungi il risultato al numero iniziale, 9.711, otterrai come risultato finale un numero che è divisibile per il secondo numero, 2.293:

2.293 - 539 = 1.754;


9.711 + 1.754 = 11.465;


11.465 = 5 × 2.293.


9.711 non è divisibile per 2.293
I numeri sono dividendo con resto.

Metodo 2. La scomposizione dei numeri in fattori primi:

Quando sono due numeri divisibili?

Il numero 9.711 sarebbe divisibile per il numero 2.293 se avesse come divisori tutti i numeri primi che si presentano nella scomposizione in fattori primi del 2.293.


La scomposizione dei numeri in fattori primi:

La scomposizione di un numero in Fattori primi - è trovare i numeri primi che si moltiplicano insieme per formare quel numero.


9.711 = 32 × 13 × 83;
9.711 non è un numero primo, è un numero composto;


2.293 è un numero primo, non può essere scomposto in altri fattori primi;



* I numeri che si dividono solo con loro stessi e con 1, si chiamano numeri primi. Un numero primo ha solo due divisori: 1 e se stesso.
* Un numero composto è un numero naturale che ha almeno un altro divisore oltre a 1 e a se stesso.


9.711 non ha (tutti) i fattori primi del numero 2.293;


9.711 non è divisibile per 2.293.


9.711 non è divisibile per 2.293.

Risposta finale:
9.711 non è divisibile per 2.293.
I numeri sono dividendo con resto.
9.711 non ha (tutti) i fattori primi del numero 2.293.
Nota:
9.172 è divisibile per 2.293
11.465 è divisibile per 2.293

Altre operazioni di questo tipo:

Calcolatore: controllare la divisibilità dei numeri

Gli ultimi numeri che sono stati controllati per vedere se sono divisibili

Il numero 9.711 è divisibile per il numero 2.293? 21 Set, 17:51 UTC (GMT)
Il numero 3.115 è divisibile per il numero 7? 21 Set, 17:51 UTC (GMT)
Il numero 16.170 è divisibile per il numero 5? 21 Set, 17:51 UTC (GMT)
Il numero 4.485 è divisibile per il numero 716? 21 Set, 17:51 UTC (GMT)
Il numero 1.540 è divisibile per il numero 654? 21 Set, 17:51 UTC (GMT)
Il numero 777 è divisibile per il numero 7? 21 Set, 17:51 UTC (GMT)
Il numero 41.272 è divisibile per il numero 7? 21 Set, 17:51 UTC (GMT)
Il numero 1.579 è divisibile per il numero 408? 21 Set, 17:51 UTC (GMT)
Il numero 16.170 è divisibile per il numero 5? 21 Set, 17:51 UTC (GMT)
Il numero 164 è divisibile per il numero 8? 21 Set, 17:50 UTC (GMT)
Il numero 54 è divisibile per il numero 18? 21 Set, 17:50 UTC (GMT)
Il numero 2.070 è divisibile per il numero 46? 21 Set, 17:50 UTC (GMT)
Il numero 12.556 è divisibile per il numero 6.278? 21 Set, 17:50 UTC (GMT)
divisibilità dei numeri, vedi altro...

Teoria: Cos'è la divisibilità dei numeri? Regole di divisibilità

La divisibilità dei numeri

Se abbiamo: 12 : 4 = 3, resto 0 e 15 : 4 = 3, resto 3, possiamo dire che il numero 12 è divisibile con 4, e 15 non è divisibile con 4. Si dice anche che 4 è il divisore di 12, ma non è il divisore di 15.

In generale, si dice che "a" è divisibile con "b", se esiste un numero "n" in modo che a = n × b.

"b" si chiama il divisore di "a" ("n" è anche lui il divisore di "a").

0 è dvisibile con qualsiasi numero. Qualsiasi numero "a", diverso da 0, è divisibile con 1 e con lui stesso – che si chiamano divisori impropri.

Regole di divisibilità

Il numero 84 è divisibile con 4 e 3 ed è divisibile anche con 4 × 3 = 12. Questa cosa non è vera se i due divisori non sono primi tra di loro. In generale, se "a" è divisibile con "m" e "n" è il mcd(m, n) = 1, allora "a" è divisibile anche con (m × n).

Stabilire quali sono i divisori, cioè riconoscere da subito il fatto che un numero è divisibile con un'altro è molto utilizzato anche nella semplificazione delle frazioni.

Le regole che stabiliremo per sapere i divisori hanno alla base il fatto che i numeri sono scritti nel sistema decimale. I multipli di dieci sono divisibili con 2 e 5, perché 10 si divide con 2 e 5; i multipli di 100 sono divisibili con 4 e 25, perché 100 è divisibile con 4 e 25; i multipli di 1000 sono divisibili con 8, perché 1000 è divisibile con 8. Tutte le potenze di 10, nella divisione con 3 oppure con 9 hanno il resto uguale con 1.

Grazie alle regole delle operazioni con resto, abbiamo nella divisione con 3 oppure con 9 i seguenti resti: 600 ha un resto uguale a 6 = 1 × 6 (1 per ogni cento); 240 = 2 × 100 + 4 × 10, allora il resto sarà uguale a 2 × 1 + 4 × 1 = 6. Nella divisione di un numero con 3 oppure con 9 il resto sarà uguale a quello ottenuto tramite la divisione della somma delle cifre di quel numero con 3 oppure con 9; 7309 ha la somma delle cifre 7 + 3 + 0 + 9 = 19, che non si divide senza resto nemeno con 3 e nemmeno con 9. Quindi 7309 non è divisibile con 3 e nemmeno con 9.

Tutte le potenze pari di 10, 100, 10 000, 1 000 000 ecc., nella divisione con 11 hanno un resto uguale a 1, e le potenze dispari di 10, nella divisione con 11, hanno un resto uguale a 10 oppure 10 - 11 = -1. In questo caso, la somma alternante delle cifre ha lo stesso resto come il numero. Come si calcola la somma alternante viene mostrato nell'esempio presentato qui sotto.

Esempio. 85 976: 8 + 9 + 6 = 23 + 5 + 7 = 12, la somma alternante delle cifre. 23 - 12 = 11. Quindi 85 976 è divisibile con 11.

Un numero è divisibile con:
  • 2, se l'ultima cifra è divisibile con 2
  • 4, se le ultime due cifre formano un numero divisibile con 4;
  • 8, se le ultime tre cifre formano un numero divisibile con 8;
  • 5, se l'ultima cifra è divisibile con 5, quindi 5 e 0;
  • 25, se le ultime due cifre formano un numero divisibile con 25;
  • 3, se la somma delle cifre è divisibile con 3;
  • 9, se la somma delle cifre è divisibile con 9;
  • 11, se la somma alternante delle cifre è divisibile con 11.

Che cosa è un numero primo?

Che cosa è un numero composto?

I numeri primi fino a 1.000

I numeri primi fino a 10.000

Il crivello di Eratostene

Algoritmo di Euclide

Riduci (semplifica) le frazioni ordinarie matematiche ai minimi termini: misure e di esempi